logo Federimorchiatori
FEDERIMORCHIATORI Federazione Italiana Armatori di Rimorchiatori

dati e statistiche

rimorchio portuale

documenti

comunicazione

NEWS






M.C. Escher





Pomezia, 17 dicembre 2015

Convegno di Angopi, «Il fattore umano: elemento di rischio o di opportunità per la sicurezza portuale?»

A margine del Convegno, durante il quale si è svolta la cerimonia di Consegna dei premi per il coraggio e la professionalità in mare ai piloti ed agli ormeggiatori, a seguire l'intervista al Presidente di Federimorchiatori, Stefania Visco, rilasciata all'emittente televisiva Telenord.

Puntata n.132 di Transport





Venezia, 27 luglio 2015

Mezzi semiaffondanti Mama Vessel

Autorità Portuale di Venezia e Rimorchiatori Riuniti Panfido co-finanziate per la progettazione esecutiva e realizzazione del prototipo delle navi semiaffondanti Mama Vessel (Semi Submergible Barge Transporter), progettate per collegare il nuovo terminal offshore del porto di Venezia ai terminal di terra.
Comunicato di approfondimento: Venezia. Finanziamento UE Mama Vessel
Video Mama Vessel





Roma, 18 febbraio 2015

Convegno “Il futuro dei porti italiani lavoro e imprese al centro della riforma”

Programma del Convegno
Intervento del Presidente Stefania Visco





5 dicembre 2014

SVENTATO INCIDENTE NAVE NEL PORTO DI TARANTO
Il 12 novembre scorso nel porto di Taranto l’intervento dei servizi tecnico nautici, allertati e coordinati dalla Capitaneria di Porto, ha sventato l’impatto sulla scogliera della nave croata general cargo Marul di oltre 4000 dwt, in estrema difficoltà per le avverse condizioni meteo marine.
In piena tempesta, i rimorchiatori Capo San Vito e Dritto della Rimorchiatori Napoletani, concessionaria del servizio di rimorchio portuale a Taranto, hanno agguantato la nave portandola in salvo in luoghi riparati.
La Capitaneria di porto ha inviato una lettera ai Comandanti dei due rimorchiatori, encomiando gli equipaggi per “l’elevata capacità e la naturale propensione alla salvaguardia della sicurezza della navigazione”.
All’encomio si è unita anche la società datoriale, che da anni investe in mezzi azimutali sempre più tecnologicamente avanzati e in relativa formazione degli equipaggi, assicurando il successo di operazioni come queste, che in qualsiasi giorno dell’anno ed in qualsiasi momento i servizi tecnico-nautici sono pronti ad affrontare nei porti, garantendone operatività e sicurezza.





25 novembre 2014

DA ANNI IN MOLTI PORTI ITALIANI I RIMORCHIATORI HANNO ADOTTATO SOLUZIONI DI SOSTENIBILITA’ AMBIENTALE ED ECONOMICA
Fiumicino, Venezia e più recentemente Napoli sono alcuni dei porti italiani in cui le società di rimorchio, da più di dieci anni, hanno conn propri investimenti adottato l'alimentazione eletttrica da terra dei mezzi in servizio ormeggiati in banchina. Per leggerne il comunicato clicca qui di seguito Comunicati Stampa.





Reggio Calabria, 12 settembre 2014

CONVEGNO ANGOPI: DIMITRIOS THEOLOGITIS, DG MOVIE, INTERVIENE SUI STN E REGOLAMENTO PORTI





Roma, 4 ottobre 2012

CAMERA DEI DEPUTATI - COMMISSIONE IX TRASPORTI
Audizione informale di Federimorchiatori, nell'ambito dell'esame dei progetti di legge - C. 5453, approvato in un testo unificato dal Senato, e C. 2311 Meta - recanti Riforma della legislazione in materia portuale.




news

area associati

 
Creative Commons License Powered by PHP Valid XHTML 1.0 Valid CSS