logo Federimorchiatori
FEDERIMORCHIATORI Federazione Italiana Armatori di Rimorchiatori

dati e statistiche

rimorchio portuale

documenti

comunicazione

CHI SIAMO


PRESENTAZIONE DELLA FEDERAZIONE
LE FLOTTE DEGLI ASSOCIATI





PRESENTAZIONE

La Federazione Italiana Armatori di Rimorchiatori, più nota come Federimorchiatori, nasce nel 2006 per volontà di un gruppo di società specializzate nel rimorchio portuale, concessionarie del servizio in 16 porti italiani - Arbatax, Bari, Barletta, Chioggia, Cagliari, Fiumicino, Gaeta, Napoli, Olbia, Oristano, Porto Torres, Porto Vesme, Sant’Antioco, Sarroch, Taranto, Venezia - e presso il terminale offshore di stoccaggio e rigassificazione di gas naturale liquefatto a largo della costa veneta - GNL Adriatico.
Insieme a quello dei piloti e degli ormeggiatori e battellieri, il rimorchio portuale è un servizio tecnico-nautico, sancito dall’art. 14 della Legge 84/94, contemplato dal Codice della Navigazione e regolamentato da circolari ministeriali e da ordinanze locali emanate dalle Capitanerie di Porto.
Il servizio è preposto a garantire la sicurezza della navigazione nelle acque antistanti ai cancelli e durante le operazioni di entrata, uscita e movimento delle navi nelle acque portuali, salvaguardando equipaggi, carichi e navi, banchine ed infrastrutture portuali, le collettività a ridosso dei porti e gli ambienti marini circostanti.
Il ricorso al servizio, o come si usa dire nel linguaggio tecnico, il ricorso al cavo, non è nella maggioranza dei casi obbligatorio, salvo per navi adibite a traffici di merci pericolose, come ad esempio gasiere, chimichiere e petroliere, e in tutti i casi in cui le Capitanerie di Porto lo dispongano in base a valutazioni contingenti di sicurezza.
Per assicurare livelli di prestazione dimensionati, aggiornati ed adeguati alle richieste delle navi dell’utenza effettiva e potenziale del porto, la società di rimorchio portuale, anche eventualmente su disposizione della Capitaneria di Porto, deve dotarsi di mezzi tecnologicamente potenti ed avanzati, che richiedono elevati investimenti finanziari. Ciò la caratterizza come impresa ad alta intensità di capitale.
La scelta delle società di rimorchio portuale afferenti a Federimorchiatori di avere equipaggi adeguatamente formati e aggiornati su rimorchiatori tecnologicamente molto avanzati contribuisce concretamente alla crescita dei porti e sostiene indirettamente la produttività dei terminals, rendendo possibile e sicuro l’accesso delle navi commerciali e di quelle passeggeri alle acque portuali e alle banchine, contribuendo a ridurre i tempi complessivi di scalo e assicurando manovrabilità anche in condizioni congestionate.
La prontezza operativa, cioè l’intervento effettivo ed immediato del servizio di rimorchio portuale al manifestarsi di condizioni che limitano l'autonomia di movimento delle navi per cattive condizioni meteo-marine o per incidenti o guasti improvvisi alle navi di varia entità e natura, ed, in generale, il coordinamento tra i servizi tecnico-nautici durante le operazioni di intervento, sono determinanti a prevenire o limitare disastri e danni a persone, mare e cose.



LE FLOTTE DEGLI ASSOCIATI

FLOTTA ADRIATIC LNG ADRIATIC TOWAGE

FLOTTA RIMORCHIATORI ONORATO ARMATORI ONORATO

FLOTTA RIMORCHIATORI NAPOLETANI NAPOLETANI

FLOTTA RIMORCHIATORI RIUNITI PANFIDO PANFIDO

FLOTTA RIMORCHIATORI SEMARPO SEMARPO

news

area associati

 
Creative Commons License Powered by PHP Valid XHTML 1.0 Valid CSS